Costruire sito web in soli 8 passaggi

Costruire sito web sembra facile ma non lo è. Soprattutto se non sai che pagine inserire nel primo momento. Avere un proprio sito web sta diventando di fondamentale importanza per qualsiasi persona e/o attività per creare la propria presenza digitale, ma non tutti hanno una laurea in informatica o sanno programmare per poter farle il proprio sito internet. Ci sono sempre più persone che fanno affidamento a piattaforme gratuite per poter dare inizio a questa nuova avventura, proprio come la piattaforma di SimpleSite.

In rete troverai tantissimi suggerimenti da seguire per creare il sito web perfetto, come creare articoli per il tuo blog e molto altro, ma come si costruisce un sito web? Ti daremo ottimi consigli per costruire il tuo sito web perfetto in soli 8 semplicissimi passaggi. Ed ecco anche le 5 pagine che non possono mancare nel tuo sito web, sia che sia aziendale o personale. 

I nostri 8 passaggi per te:

  1. Hai un sito web tutto tuo?
  2. Fai scatenare il tuo cervello
  3. La prima pagina dove sentirsi a casa: la Home
  4. La mitica pagina “Chi sono”
  5. Perché non pensare ad un album fotografico?
  6. Non dimentichiamoci del Blog
  7. Pagina contatti, ovvero come farti trovare anche offline
  8. Controlla tutto quello che hai fatto
  9. Bonus: arriva il momento della promozione!

1. Hai un sito web tutto tuo?

Se la risposta è no, non preoccuparti assolutamente! Siamo qui apposta. Se non hai alcuna conoscenza tecnica di Internet ma ti vuoi mettere in giorno, sei arrivato nel posto giusto!

Perché mai nel 2021 si debba avere ancora bisogno di un sito web? Ti è mai capitato di cercare su Google qualche posto o professionista che fosse nei tuoi dintorni?

Sono sicura che ti sia già capitato in passato questa cosa. Avrai cliccato su qualche sito e ti sarai fatto un’opinione in merito a quella persona o a quel servizio proprio sulla base di un sito internet o della sua mancanza. La professionalità si vedere anche in questi piccoli dettagli ora come ora.

Ti dirò di più… il web design (ovvero il modo in cui tu guardi alla grafica di un sito web) è diventato sempre più importante, ma molte persone non sanno come si possa fare a rendere più piacevole ed accattivante l’aspetto di un sito internet.

Le regole base del web design sono un po’ e non sempre super facili da seguire per costruire un sito web. Ad esempio:

  1. Usare colori chiari per lo sfondo.
  2. Scegliere per il resto colori sgargianti e complementari.
  3. Mantenere un design semplice e senza troppi fronzoli. Molti spazi e vuoti sono consigliati.
  4. Ti bastano pochi font (stili delle parole) per poter far breccia. Sono sufficienti anche solo due.
  5. Mantenere uno stile coerente in tutte le sezioni del tuo sito (non ci piacciono le coperte con mille rattoppi, no?)
  6. Il tuo sito deve funzionare perfettamente anche nei dispositivi mobili, come tablet e cellulari.
  7. Se decidi di aggiungere delle immagini, devono essere sempre di altissima qualità.
  8. Non aggiungere troppe cose: più semplice è, meglio sarà!

Tu, grazie a SimpleSite, non dovrai fare altro che cliccare e scegliere lo stile che farà più al caso tuo, senza doverti preoccupare di seguire mille indicazioni di guru di Internet per costruire sito web.

Ci saranno altri mille che ti diranno: “Noi ti faremo avere il sito web perfetto per te”, ma perché non provarci tu da solo? Lo so che ne sei capace, anche perché SimpleSite ha pensato proprio a tutto. Ti guida passo dopo passo verso la creazione di un tuo sito web in soli 5 minuti, ad esempio.

Ma anche ti aiuta a capire come realizzare il tuo sito web aziendale, sapendo cosa metterci dentro. Non startene con le mani in mano… mettiti subito all’opera!

2. Fai scatenare il tuo cervello

E con un consiglio così mi potrai dire: “Ma non prendermi in giro!”. No, non lo sto proprio facendo. L’ideale è che in questo momento tu riesca a raccogliere quante più informazioni hai sia per il tuo sito personale, che quello aziendale.

Prova a pensare creativamente a tutto quello che potrebbe essere interessante mostrare a qualsiasi persona raggiunga il tuo sito web. Più informazioni hai in questo momento, più facile ti sarà dare la struttura al tuo sito online, senza il rischio di perdere d’occhio quello che è necessario dire.

E’ arrivato ora il momento di capire cosa bisogna assolutamente mettere nel proprio sito web per renderlo perfetto per te e per tutti coloro che passeranno a trovarti online! Andiamo avanti con il passaggio numero 3!

Creatività per sito web

Consigli per il brainstorming per costruire un sito web :

  1. Andiamo alla vecchia maniera… prendi carta e penna per scrivere tutto quello che vorresti mettere nel tuo sito web. L’ideale sarebbe creare una sorta di mappa mentale in cui al centro c’è il tuo nome o quello della tua attività e poi tutte le cose inizieranno ad unirsi tra di loro.
    Poi potrai sempre migliorare e smussare sempre di più l’ordine delle cose da aggiungere. In questo articolo, ti darà alcuni spunti, ma tu potresti avere qualche necessità particolare o dovresti aggiungere qualche informazione in più. Non sentirti costretto a togliere quello che ti sembra importante anche se qui non c’è scritto!
  2. Prova a dare un’occhiata a siti dei tuoi potenziali avversari o siti internet che sono interessanti, sia da parte della grafica, che del contenuto. Non dimenticarti di segnare da qualche parte cosa c’è che ti piace e cosa non ti piace, perché sicuramente puoi prendere spunto, ma non copiare pedissequamente (soprattutto gli errori).
  3. Quando hai fatto una prima bozza del tuo sito, potresti chiedere consiglio o opinioni a persone di fiducia, che sicuramente ti daranno dei punti di vista diversi dal tuo e potrebbero arricchire il progetto che hai fatto finora. D’altro canto, meglio avere degli occhi nuovi per scoprire cosa c’è che manca o cosa si può migliorare o aggiungere.
  4. Seguendo un po’ il modello che qui ti proponiamo, potresti fare una lista delle pagine che formeranno il tuo sito. Nella lista, scrivi il titolo, inserisci il tipo di contenuti che vuoi inserire con l’obiettivo e le finalità, oltre al tipo di pagina e l’importanza agli occhi dei tuoi lettori o clienti.
  5. Bonus: perché non pensare bene ai bisogni dei tuoi potenziali clienti? Chiedi a qualcuno di questi cosa vorrebbero vedere nel tuo sito o potresti chiedere se c’è qualcosa che manca in giro, rispetto al tuo settore. Chi meglio di loro sa di cosa hanno bisogno?
Costruire sito web
Costruire sito web
Costruire sito web

3. La prima pagina dove sentirsi a casa: la Home

Prima di tutto dobbiamo creare il luogo in cui le persone ti potranno conoscere, la Home. L’Homepage del tuo sito web è come fosse la vetrina del tuo negozio fisico. Per lo stesso motivo devi curarla nel minimo dettaglio perché è la prima cosa che i tuoi futuri clienti o potenziali lettori vedranno di te.

Lo so che si dice “non giudicare il libro dalla copertina”, ma quante volte l’hai fatto in realtà? Perché la prima impressione gioca un ruolo fondamentale.

La tua home e spazio web deve essere quindi ordinatad’impatto e contenere le informazioni fondamentali sulla tua attività (se rilevante, anno di apertura, tipologia di servizio offerto, chi è il proprietario, un motivo per cui la vostra attività è speciale ed unica, ecc.). 

Dalla tua Home i tuoi visitatori dovranno capire immediatamente qual è la tua cosiddetta mission, quindi qual è la tua attività e di cosa ti occupi. Se non sai cosa sia la mission, prova a dare un’occhiata a cosa sia l’identità aziendale (sia per una attività, che per una singola persona!).

Suggerimento: non andare troppo nei dettagli nella Home. Aprire un sito web e trovarsi immediatamente una pagina di testo da leggere non è sicuramente una buona strategia! 

4. La mitica pagina “Chi sono”

Finalmente in questa pagina potrai approfondire tutto ciò che hai solo accennato in quella precedente. Nella pagina “chi sono” ti consiglio di partire con un paragrafo che illustra il settore in cui lavori, su cosa si basano i tuoi servizi e cosa sono i tuoi prodotti, le basi. Successivamente potrai raccontare la tua storia, come hai aperto il tuo negozio di scarpe o come tuo padre o tua madre ti ha tramandato la passione per la pittura.

Dai spazio in questa sezione anche al tuo logo: in questo modo potrai spiegare in modo graficamente piacevole e molto efficacemente tutti i valori che circondano la tua attività ed esperienza. Ricordati di dare il giusto spazio a questo, perché è un modo per facilitare la memorizzazione della tua identità aziendale (detto anche brand, nel mondo del marketing) e ti aiuterà ad essere riconosciuto anche nel mondo offline.

Se stai costruendo il tuo sito web, sicuramente hai passione per la tua attività e perché questo progetto abbia successo non devi fare altro che trasmettere la stessa passione ai tuoi lettori e farli diventare futuri clienti! In questo tutorial troverai tutto quello che non può mancare nella tua pagina “chi siamo”

Suggerimento: inserisci una foto tua o del tuo staff. Dare un volto alla persona o alle persone che stanno parlando delle origini del tuo business renderà il rapporto con i lettori ancora più umani e ti aiuterà a farli fidare di te!

Creare sito con SimpleSite- guidato passo a passo

5. Perché non pensare ad un album fotografico?

Le immagini sono un elemento fondamentale per costruire un sito web. Per questo motivo con SimpleSite, oltre a poter aggiungere nuovi elementi in qualsiasi testo o box all’interno delle varie pagine, hai anche la possibilità di creare una gallery destinata solo ai tuoi album fotografici. Incuriosiscono, comunicano più delle parole, arricchiscono, catturano. Ma proprio per la loro importanza non possono essere scelte con leggerezza.

Vediamo così tante immagini quotidianamente che sappiamo riconoscere subito se una foto è autentica o se semplicemente è stata copiata da altri siti web. Non sprecare questa occasione e scatta alcune foto della tua attività da inserire nella tua gallery! 

Usa solo immagini di alta qualità, perché anche questo conta. Se non vuoi scattare le tue foto personalmente, ci sono tante altre soluzioni. Potresti infatti trovare delle immagini pertinenti al tuo sito web su Shutterstock o su Pexels, per non parlare della libreria di immagini offerta da SimpleSite!

Suggerimento: tantomeno senza che provengano da fonti autorizzate. Per questo motivo ti consiglio di non inserire immagini di cui non si conosca la proprietà intellettuale o di cui comunque non si sappiano le regole di utilizzo e diffusione. Per questo motivo non basta cercare un’immagine su Google e inserirla nel tuo sito web! 

6. Non dimentichiamoci del Blog

Che cos’è un blog e perché dovresti inserirlo anche nel tuo sito? Di certo, è una opportunità in più per te per farti trovare da persone che sono interessati a te e ai tuoi servizi. Un blog è come una raccolta di articoli o post che possono raccontare davvero cose diverse l’una dall’altra.

Se ci hai fatto caso, anche SimpleSite Ispirazione è un blog in cui pubblichiamo diversi articoli per aiutarti nel vasto mondo di Internet per te e per i piccoli e medi imprenditori. Questo ci permette di creare e di spaziare moltissimo e riusciamo a fornirti l’aiuto necessario per il tuo sito web e per renderlo perfetto in tutti i suoi aspetti!

Tramite il blog ti sarà molto semplice instaurare un rapporto personale con il tuo lettore poiché potrai parlare dei più svariati argomenti e potrai diventare un suo punto di riferimento. Ma i vantaggi del blog non finiscono qui!

Tramite il blog il tuo posizionamento nel tuo settore migliorerà perché fornitori, clienti, concorrenti e interessati al tuo campo ti considereranno un esperto del campo e di conseguenza il tuo raggio d’azione aumenterà in pochissimo tempo. Avere un blog non è così scontato, con questo articolo potrai imparare come creare un blog di successo

Suggerimento: mantieni il blog attivo! Aprire un blog e vedere che l’ultimo articolo risale al 2015 è deludente e trasmetterà ai tuoi utenti un senso di trascuratezza. So che avere un’attività da gestire è già abbastanza impegnativo ma potresti semplicemente scrivere un articolo al mese ed è già abbastanza! 

7. Pagina contatti, ovvero come farti trovare anche offline

Molte volte la diamo per scontata ma non lo è assolutamente, la pagina contatti è fondamentale per costruire un sito web. È infatti lo strumento che ci permette di trasformare i visitatori del tuo sito web in clienti. Come saprai bene, è inutile scrivere un blog approfondito e avere una galleria foto curata, se poi gli utenti del tuo sito web non hanno il modo di contattarti.

Inserisci quindi il numero di telefono del tuo ufficio o del tuo negozio, la tua e-mail e il tuo indirizzo. Non dimenticare mai di aggiornare dati, orari di apertura o i contatti. Anche questo è simbolo di professionalità! 

Con SimpleSite hai anche la possibilità di inserire moduli di contatto attraverso cui i visitatori possono contattarti direttamente senza abbandonare il tuo sito web. Se vuoi scoprire di più, ecco il tutorial sulla pagina contatti che fa per te! 

Suggerimento: sii reperibile! Questo è il più grande consiglio che ti posso dare a riguardo. Inserisci dati e informazioni che sai essere attivi e che diano davvero la possibilità ai tuoi clienti di avere un contatto diretto con te.  

Se hai ancora dubbi se dare vita al tuo nuovo sito web, guarda questo brevissimo tutorial per capire quanto facile e veloce sia con SimpleSite!

Contenuti per lettori di blog

8. Controlla tutto quello che hai fatto (ultima fase per costruire sito web)

Per poter terminare il lavoro, bisogna sempre dare una controllata a tutto quello che si è fatto. Trovare degli errori nel sito web è sintomo di una poca curanza del proprietario del sito. Quindi, perché perdere l’occasione di poter fare ulteriormente una bella figura sistemando tutte le piccole imprecisioni che ci possono essere?

D’altro canto il proprio sito web è proprio un biglietto da visita e non può essere rovinato da questi piccoli, ma importanti dettagli. Il più grande suggerimento che ti do è quello o di far vedere il sito web ad una persona a te vicina oppure di tornare sul tuo progettino con occhi freschi il giorno seguente. Sono certa che potrai trovare cose da migliorare e implementare il giorno dopo che hai creato tutto questo!

Ricordati che tutto quello che stai facendo in questo primo momento potrai sempre cambiarlo nel corso del tempo. Anzi! E’ altamente consigliato tenere d’occhio eventuali cambiamenti, sia nell’attività, che nei riferimenti per la tua attività o professione. Anche grazie questo serve a chi trova il tuo sito per poter valutare la professionalità.

PS: se ti sembra di dover impiegare troppo tempo in queste cose, non ti preoccupare! Ti basterà dedicare un po’ di tempo, ma veramente poco, per sistemare questi dettagli una volta al mese. Ti consiglio, però, di tenere vivo il sito con contenuti freschi quanto più possibile. Tieni conto di questo quando dovrai organizzare la programmazione della tua attività, perché questo rientrerà a far parte del carico di lavoro.

Bonus: arriva il momento della promozione!

Costruire sito web non è abbastanza per potersi far vedere nel mondo di Internet. Quindi, che ti tocca fare ora? Condividi questo sito Internet tramite i diversi social media che conosci e possiedi. Chiedi ad amici e conoscenti di mostrare ad altre persone e condividere anch’essi la pagina nei loro profili social.

In questo modo, potrai diventare rilevante non solo per il tuo gruppo di riferimento, ma anche agli occhi di Google e dei diversi motori di ricerca!

Se hai bisogno di un aiuto in più per trovare nuovi clienti online e/o vuoi migliorare il modo in cui promuovi la tua attività online, sappi che qui abbiamo le risposte a tutte le tue necessità!

Ricordarti che qualunque cosa ti serva, SimpleSite ti sarà al tuo fianco in tutto il processo per poter creare sempre al meglio la piattaforma per farti notare nel mondo di Internet. Non mi resta che augurarti in bocca al lupo e buona fortuna con il tuo nuovo sito web!