Blogger: come diventarlo in 3 passi!

Fotografia di una blogger di cibo

Diventare blogger professionista  potrebbe essere difficile, se non si sa bene da dove cominciare. Nell’epoca del grandissimo successo di blogger/influencer del calibro di Chiara Ferragni (solo per citarne una) e di molti altri blogger (anche internazionali), molti stanno cercando di capire come fare per diventare degli influencer in diversi mondi e settori… ma tu, vuoi sapere come farlo in poco tempo?

Travel blogger, Fashion blogger,… Ecco qui che ti indico le 3 cose che assolutamente devi fare per poter iniziare bene il tuo percorso e, perché no, anche avere successo!

Menù:

  1. Capire cosa vuoi fare: il primo passo per diventare blogger
  2. Avere il tuo blog personale
  3. All’arrembaggio con i social!
Numero 1

Capire cosa vuoi fare: il primo passo per diventare blogger

Infografica blogger

Innanzitutto, metti in ordine le tue idee… perché è importante sapere chi sei e cosa vuoi fare per poter dare inizio alla tua storia come blogger. Per il tuo primo blog, dovrai pensare a tutto.

Crea la tuaidentità aziendale: che sia il nome del tuo blog e della tua figura, oppure semplicemente il target di persone che vuoi raggiungere con i tuoi consigli e suggerimenti, dovrai trovare quello che più ti interessa, ti sta a cuore e che potrebbe interessare alla tua nicchia! Prova a fare un bel brainstorming di tutto questo e rendi chiare le tue idee.

Un consiglio che ti posso dare è quello di trovare il target perfetto per te. Che la tua passione sia la luxury fashion (moda di lusso), la cucina oppure l’elettronica, prova a trovare il modo giusto in cui raggiungere le persone che sono interessate allo specifico stile.

Se ci metti il cuore in tutto quello che vuoi fare, vedrai che i risultati non si faranno attendere! Soprattutto perché le persone che ti seguiranno si affezioneranno alla tua passione e aumenteranno la tua notorietà, condividendo con altri i tuoi contenuti.

Ora guardiamo insieme un altro step fondamentale per iniziare la tua nuova attività: creare il tuo blog e sito personale!

Numero 2

Avere il tuo blog personale

Un antico proverbio recita…

“Non dire blogger, se non hai un blog nel sacco”

Ah no? Non era così? Però penso che sia verissimo, quindi andiamo subito a vedere cosa fare per avere successo come blogger, a partire dal tuo sito professionale e dal tuo blog personale!

Punto primo: creare un tuo sito, che sarà la base per il tuo blog. Se non sai come si fa a creare un sito web (anche gratis!), ti consiglio di leggere questo breve articolo che ti spiegherà passo dopo passo come farlo.

Ti ci vorranno pochissimi minuti e non dovrai nemmeno investire un capitale per farlo. Soprattutto se non hai nessunissima conoscenza di informatica, non ti preoccupare. È veramente semplice, intuitivo e con bellissimi stili che lo renderanno professionale ed accattivante già dal primo momento!

Ci sono tante piattaforme di blogging che possono essere perfette per scrivere e pubblicare, ma poche ti danno anche la possibilità di inserire un sito web. SimpleSIte ti dà la possibilità sia di aprire un blog che di creare un sito con foto e video da inserire.

Con un sito web di partenza, fare un blog sarà ancora più semplice! In questo articolo, ti viene spiegato filo per segno come si apre un blog, senza dimenticare come renderlo più adatto a te e ai tuoi lettori. Curare un blog non è una cosa semplice, soprattutto se si pensa ai contenuti per tenerlo sempre aggiornato e vivo. Sono certa che lo potrai fare se ti organizzi con un bel piano editoriale (cosa scrivere e ogni quanto pubblicare contenuti) già dall’inizio.

Un consiglio che ti do è quello di organizzare i tuoi contenuti anche in base agli eventi nazionali e internazionali che riguardano il mondo del settore a cui appartieni. Potrai sfruttare tutti i materiali che sono presenti in internet e non solo per poter scrivere articoli interessanti e al passo con i tempi, magari approfittando dell’onda delle ricerche nel web per farti trovare!

Blog post in un sito di cibo
Numero 3

All’arrembaggio con i social!

Ogni blogger che si rispetti ha anche un’ottima presenza digitale nel mondo dei social. Quindi, nel 2021 non bisogna lasciare scoperto questo aspetto, perché ti permette di aumentare sempre più la conoscenza dei tuoi contenuti da parte dei tuoi lettori, e tu potrai conoscere meglio anche i tuoi utenti!

Crea i tuoi profili social nelle diverse piattaforme, come Facebook, Instagram e TikTok. Ricordati di usare sempre la stessa linea grafica del tuo blog, per renderti riconoscibile e coerente in tutti i diversi media, ma usa un linguaggio e le modalità di condivisione che siano in linea con le diverse piattaforme. Se hai bisogno di una mano per capire come usare i social a tuo favore, potrai leggere questo articolo su come trovare clienti online. Qui ti spiegheremo in maniera semplicissima le diverse funzioni e modalità dei social.

Non dimenticarti di mettere sia nel tuo sito che nelle pagine dei tuoi post i vari link ai tuoi social, oppure di dare la possibilità di condividere i contenuti sulle diverse piattaforme online e social network.