Aprire una pizzeria? Ecco cosa sapere per essere vincenti nel 2021

Aprire una pizzeria

Se nei buoni propositi per il 2021 avevi in mente di aprire una pizzeria, qui hai a disposizione la migliore guida per l’apertura di questa attività. Dai costi ai requisiti, dalla diversificazione dell’attività e trovare clienti alla promozione della tua pizzeria, troverai tutto quello che ti serve per dare inizio a questa avventura!

MenĂą:

Requisiti per aprire una pizzeria

I requisiti e adempimenti burocratici di base per poter aprire una pizzeria sono gli stessi di una qualsiasi attività commerciale, con l’aggiunta di certificati per il trattamento di sostanze alimentari. Nel caso di solo servizio d’asporto, si potrà essere classificati come attività artigianale.

Verrà chiesto al proprietario di possedere i requisiti morali e professionali indicati dall’articolo 71, del D.lgs 26 marzo 2010, n. 59. Da questa base si dovrà poi:

  • Ottenere l’attestato SAB (Somministrazione Alimenti e Bevande) e HACCP per il trattamento di sostanze alimentari. Per poter avere questa certificazione si potrĂ  scegliere tra:
    • Avere almeno 2 anni di esperienza nel settore della ristorazione negli ultimi 5 o aver conseguito un titolo di studio idoneo oppure aver frequentato con esito positivo un corso SAB;
    • Seguire un corso HACCP accreditato (non solo per il titolare, ma anche per tutto il personale della pizzeria)
  • Aprire la partita IVA
  • Inviare la ComUnica al SUAP di competenza (ossia presente nel Comune dove avrĂ  sede il locale), nella quale verrĂ  fatta la SCIA e si verrĂ  iscritti al Registro delle Imprese o degli Artigiani
  • Aprire le posizioni INPS e INAIL dei lavoratori della pizzeria
  • Ottenere la certificazione sanitaria dall’ASL di competenza
  • Mettere a norma i locali
  • Comunicare all’agenzia delle dogane la somministrazione di alcolici
  • Pagare i diritti SIAE per la diffusione della musica
  • Chiedere il permesso al comune per occupazione di suolo pubblico in caso si vogliano allestire tavoli all’aperto
  • Far valutare i rischi e chiedere una valutazione antincendio del locale (di solito con locali oltre i 150 mq)

Per quanto riguarda i requisiti formativi, non sono richiesti titoli di studio per il titolare della pizzeria, ma nel caso in cui il titolare debba essere operativo ma senza esperienze pregresse nel settore della pizza, si consigliano corsi di formazione professionali. Ce ne sono di diversi tipi e in tutte le regioni, sia organizzati da enti provinciali e regionali, che da enti privati come scuole di cucina rinomate.

Fotografia di una pizza in ristorante

Pizzeria: da asporto, al taglio o tradizionale?

Prima di tutto, dovrai capire che tipologia di servizio vorrai offrire ai tuoi clienti, per poter anche scegliere in modo conveniente il luogo per l’apertura della pizzeria e capire l’investimento iniziale.

Ovviamente, per minimizzare il costo del primo investimento, potresti puntare ad una pizzeria d’asporto oppure al taglio, così da non dover acquistare tavoli e sedie per i tuoi clienti, ma ti potrai concentrare sull’attrezzatura di base.

PiĂą ti riuscirai ad ingrandire, piĂą potrai puntare ad una clientela di fiducia che possa venire nel tuo locale e fermarsi per una serata, oppure potrai espanderti con una tua piccola catena di pizza per asporto.

In aggiunta, potresti offrire la possibilitĂ  di diventare chef a domicilio, oppure offrire un servizio di catering a casa. Così i tuoi clienti potranno avere un’esperienza unica e tutta a loro misura!

Costi per aprire una pizzeria

Gli investimenti possono dipendere dalla tipologia di pizzeria scelta, ma possono partire da 35.000 euro fino a 200.000 euro circa. Ovviamente la spesa minore sarà relativa a una pizzeria d’asporto di dimensioni contenute.

L’investimento iniziale sarà diviso tra:

  • le attrezzature necessarie, come forni, piani di lavoro, impastatrici
  • le materie prime per le diverse pizze che verranno preparate
  • tutto ciò che serve per l’asporto, come confezioni e scatole per la pizza ed altri prodotti
  • espositori, registratore di cassa e POS

I costi iniziali dovranno tenere conto anche delle spese di messa a norma, i pagamenti delle pratiche burocratiche e delle strategie di promozione per la tua attivitĂ .

I segreti del mestiere per aprire una pizzeria di successo

Non serve esagerare con i prodotti che potrai offrire, soprattutto perchĂ© ne pregiudica la qualitĂ ! 

Non pensare a menĂą troppo lunghi e complicati: concentrati su pochi gusti ma eccellenti e usa ingredienti naturali e/o locali, biologici, di prima qualitĂ  per differenziarti.

Scegli di fare pizze stagionali, con gli ingredienti che potrai trovare nei diversi mesi, proponendo varianti e creazioni per i tuoi clienti. Non dimenticare di includere opzioni vegane e vegetariane alternative, per poter allargare il bacino della tua clientela.

E per finire, prova a garantire un asporto ecosostenibile, non solo per i cartoni delle pizze, ma anche per i veicoli che i fattorini dovranno utilizzare.

Forografia di tranci di pizza

Come farsi scoprire?

Quando sarai riuscito ad aprire la tua pizzeria, sarĂ  importante farsi scoprire e conoscere! Ecco alcuni trucchi per essere vincente, non solo con il tuo servizio, ma anche nella comunicazione. Attenzione, pensa di implementare una strategia di comunicazione, magari contattando degli esperti, per poter essere di successo in questo momento iniziale.

  • Festa di inaugurazione ed altri eventi: anche i piccoli momenti di convivialitĂ  portano nuovi clienti a conoscerti. Organizza una buona serata per la tua apertura e offri assaggi ai tuoi clienti: li potrai conquistare con il palato!
  • PubblicitĂ  tradizionale: cartelloni, avvisi e volantini porta a porta. Questi saranno il modo piĂą semplice per raggiungere la clientela piĂą vicina a te e presentare i tuoi primi prodotti e servizi senza grandi costi.
  • Comunicazione digitale: profili di social network, come Instagram o Facebook, oppure creare un semplice sito web come quelli di SimpleSite potranno essere utili per raggiungere altre persone. La presenza digitale, ormai, è diventata imprescindibile per tutti!

Non ti resta altro che cominciare a lavorare sulla tua pizzeria di successo!

Crea_un_sito_web_senza_sforzo